[GUIDA] Come installare Apache Tomcat 8 su Ubuntu 16.04

Pubblicato dom 12 mar 2017 by
[GUIDA] Come installare Apache Tomcat 8 su Ubuntu 16.04

Tomcat è un server engine (o anche servlet container) per pagine JSP; esattamente come Asp con IIS e PHP con Apache, anche la tecnologia JSP ha bisogno di un "motore" per la gestione delle chiamate provenienti dagli utenti e il conseguente invio delle risposte sotto forma di output/codice HTML.

Tomcat è una costola di Apache, figlio di sviluppatori appartenenti alla stessa fondazione che ha dato vita al celebre Web server.
E' completamente Open source è può essere scaricato gratuitamente dal sito ufficiale in versioni differenti a seconda del file system (Windows, Linux ..) in cui intendiamo utilizzarlo.

Fonte: Mr. Webmaster

 

Procediamo con la guida per l'installazione e prima configurazione:

In questa guida useremo Ubuntu server 16.04 LTS, partiamo dal presupposto che abbiate già installato la vostra distribuzione linux, quindi possiamo procedere con la configurazione dell'indirizzo IP della scheda di rete. Essendo un server raggiungibile da diversi computer vogliamo che l'indirizzo IP sia statico e non assegnato da un server DHCP.

Da riga di comando digitiamo

sudo /nano/etc/network/interfaces

digitiamo la password di amministratore e nel file di testo che si apre avremo qualcosa di simile:

# This file describes the network interfaces available on your system
#and how to activate them. For more information, see interfaces(5).
source /etc/network/interfaces.d/*

# The loopback network interface
auto lo
iface lo inet loopback

# The primary network interface
auto ens33
iface ens33 inet dhcp

Non dobbiamo far altro che modificarlo sostituendo la scritta dhcp con static e inserire i parametri della rete, es:

# The primary network interface
auto ens33
iface ens33 inet static
address 192.168.1.5
netmask 255.255.255.0
gateway 192.168.1.1
dns-nameservers 192.168.1.1

Ora che abbiamo impostato i parametri della scheda di rete riavviamo il servizio per aggiornare i valori:

sudo /etc/init.d/networking restart

Ora dobbiamo aggiungere il repository per java ma prima abilitiamo il supporto ai repository ppa

sudo apt-get install software-properties-common
sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/java

Eseguiamo un aggiornamento dei repository e installiamo gli aggiornamenti con:

sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

Installiamo Java

sudo apt-get install oracle-java8-installer

Ora installiamo tomcat 8

sudo apt-get install tomcat8

Ora installiamo i moduli di Tomcat 8

sudo apt-get install tomcat8-docs tomcat8-examples tomcat8-admin

Avviamo il servizio Apache Tomcat

sudo systemctl start tomcat8 

Oa apriamo un browser e digitiamo l'indirizzo del server tomcat e la porta 8080

http://indirizzoip:8080

Se vi appare una schermata simile a questa vorrà dire che il server funziona correttamente

Server Apache Tomcat 8 funziona

Ora dobbiamo creare l'utente per amministrare il server, procediamo aprendo il file di configurazione

sudo nano /var/lib/tomcat8/conf/tomcat-users.xml

Prima del tag di chiusura inseriamo i ruoli dell'utente, il nome e password:

<role rolename="manager-gui"/>
<role rolename="admin-gui"/>
<user username="USERNAME" password="PASSWORD" roles="manager-gui,admin-gui"/>


Ovviamente dovrete sostituire NOMEUTENTE e PASSWORD con dei valori scelti da voi.

L'ultimo passaggio consiste nel riavviare il servizio per poter ricaricare i parametri che avete appena modificato

sudo systemctl restart tomcat8   

Ecco fatto, ora il server è pronto per ospitare le vostre applicazioni java.

comments powered by Disqus